XSLT - Guida al linguaggio Extensible Stylesheet Language Transformations

Guida al linguaggio XSLT (Extensible Stylesheet Language Transformations) con tutti i suggerimenti e consigli pratici di Webmasterpoint.org.

  1. Trasformazioni XSL In questa lezione cominceremo a trattare l' XSLT. L' acronimo sta per Extensible Stylesheet Language Transformation ed è un linguaggio di programmazione che è stato sviluppato
  2. Utilizzare un foglio di stile XSLT L' uso di un foglio di stileXSLT per visualizzare un documento XML, comporta due passaggi: Creare il Foglio di Stile XSLT. XSLT è una implementazione delle tecnologie XML; un fog
  3. Visualizzare un numero indefinito di elementi Abbiamo visto come visualizzare un esempio che conteneva un solo elemento: anagrafica. Se, invece, un documento XML dovesse contenere più di un elemento, con la tecnica descritta, vedremmo s
  4. Usare i modelli (templates) in XSLT In questa lezione vedremo come creare delle regole che ci permettono di trasformare un documento XML, attraverso l' XSLT. Si prenda come esempio il file "lista_nomi.xml" con qualche e
  5. Cosa guadagnamo con XML, XSL, XSLT? Qui una lista di vantaggi decisivi che caratterizzano questi nuovi standard: É più facile concentrare l'attenzione sul contenuto di documenti strutturati secondo lo standa
  6. Regole per Template Le regole di trasformazione di uno stylesheet XSLT sono definite da una serie di template, ognuno dei quali stabilisce come ottenere una determinata porzione del documento XML risultante. Come
  7. Link estesi e link semplici link estesi (tipo extended) I link estesi sono individuati dal valore ``extended' per l'attributo xlink:type. Essi possono contenere risorse, locator che puntano a risorse remote, archi
  8. Installazione Nei sistemi UNIX, eseguire configure con le opzioni--enable-xslt --with-xslt-sablot. La libreria Sablotron deve essere installata in una posizione accessibile al compilatore. Accertarsi di util
  9. Condizioni e Variabili Condizioni Fin qui abbiamo effettuato elaborazioni incondizionate, processando il documento dall'inizio alla fine e in maniera semp uguale. In realtà è possibile parametrizzar